"A.D. 1406 Fabriano Città Creativa" e concorso nazionale infiorate per il Palio


Quella del 2019, per il Palio di San Giovanni Battista, sarà l'edizone numero 25: un appuntamento speciale, tanto più che si svolgerà in concomitanza con l’Annual Conference Unesco di giugno 2019.

 

L'occasione è propizia, e l’Ente Palio ha deciso di coglierla pubblicando un Bando nazionale per la realizzazione dei bozzetti per le infiorate artistiche: primo passo per rendere la rievocazione storica fabrianese un appuntamento rivolto a tutta Italia.

 

Sarà invece il Liceo Artistico "Mannucci" di Fabriano a realizzare il manifesto della 25esima edizione.

 

Il concorso è gratuito, e richiede agli artisti, in forma singola o associata, di realizzare un bozzetto sul tema del Palio, “A.D. 1406 Fabriano città creativa”.

 

I bozzetti dovranno essere un’opera originale, realizzata a mano libera, senza ausilio di riproduzioni; andranno realizzati su un foglio di colore bianco naturale (no avorio) di tipo liscio, senza marcatura ne martellatura, non sono ammessi fogli ruvidi.

Le dimensioni massime del foglio sono di 75 x 56 cm ed il bozzetto deve avere la dimensione tassativa di 54 x 45 cm, con orientamento orizzontale, in modo tale da ottenere un’infiorata di 7,20 x 6,00 m (fattore di ingrandimento per la realizzazione a terra di 13,33 volte le dimensioni del bozzetto).

I bozzetti dovranno essere consegnati all’Ente Palio corredati da una spiegazione dettagliata dello stesso, redatta dagli estensori del bozzetto (max una pagina in formato A4), e dalla liberatoria come specificato a seguire. Per esigenze organizzative, è richiesta una iscrizione al concorso.

Gli artisti che intendono eseguire un bozzetto sono pregati di inviare una mail di adesione all’indirizzo: segreteria@fabrianopalio.it entro il 31 gennaio 2019.

Il termine ultimo per la consegna dei bozzetti è fissato al 10 marzo 2019: le opere dovranno essere inviate in busta chiusa e non piegati al seguente indirizzo: ENTE PALIO DI SAN GIOVANNI BATTISTA – C/O PARROCCHIA DELLA B. MARIA VERGINE DELLA MISERICORDIA. LARGO FRATELLI ROSSELLI N.15 60044 FABRIANO (AN).

Tutti i bozzetti pervenuti entro la data di scadenza saranno messi a concorso e sottoposti alla votazione da parte di una commissione che esaminerà i bozzetti e ciascun gruppo di votanti sceglierà 4 bozzetti.

I bozzetti selezionati (massimo 28) saranno sottoposti a votazione da parte di tutti i componenti della commissione ed i 4 più votati saranno dichiarati vincitori. Ai 4 vincitori sarà riconosciuto un premio di € 250,00 ciascuno. Successivamente alla dichiarazione dei 4 bozzetti vincitori, tramite evento pubblico, si procederà all’assegnazione degli stessi alle 4 porte. 

Il 1406 è l'anno in cui Chiavello Chiavelli, signore di Fabriano, confermò gli Statuti delle Arti cittadine, riconoscendo la forza politica ed economica di artigiani e mercanti della Città della Carta.