4 itinerari alla scoperta dell’arte urbana nelle Marche


Un’esperienza unica per conoscere le Marche da un nuovo punto di vista: 4 itinerari per scoprire una galleria a cielo aperto con oltre 40 opere d’arte urbana realizzate da 55 artisti internazionali su architetture e luoghi non convenzionali.  Tutto questo grazie a MAC/POPUP STUDIO, che ha ideato ed organizzato escursioni in quattro località diverse: Ancona, Vallesina, Senigallia ed Arcevia.

Ad accompagnare i partecipanti uno staff specializzato in storytelling di aneddoti e storie riguardanti le opere e gli artisti, che si occuperà delle passeggiate per tutta l’estate fino all’autunno.

 

 

Nello specifico, ecco la descrizione dei vari percorsi:

Ad Ancona, il tour a piedi o in bicicletta si effettua ogni martedì, giovedì e sabato dalle h 17.30 (dal 26 giugno al 31/07 e dal 14/08 al 16/09) e ogni giovedì e sabato dalle h 16.00 (dal 20/09 al 27/10), durata due ore, percorso facile. Durante questa passeggiata di due ore è possibile ammirare l’area con i suoi suggestivi luoghi di lavoro – pescherecci, silos, strutture produttive – che convivono in un originale connubio con le opere di grandi artisti – Blu e Ericailcane, Sten & Lex, Roa, Gio Pistone, Camilla Falsini, James Kalinda, 108, Allegra Corbo, Dem, Zosen, Yuri Romagnoli, e molti altri fino ad arrivare al centro della città con l’opera di Ozmo, M-City e Run.

Senigalliail tour a piedi si effettua durante il Summer Jamboree, tutti i giorni dalle h 16.30 (dal 1° al 12 agosto), durata 30 minuti. Una passeggiata che svela la città creativa, partendo dalla stazione ferroviaria ridisegnata dall’opera “Universe” di GeometricBang, per terminare con la visita allo studio e shop, Upupa&Colibrì ideato dall’artista di Giacomo Giovannetti.

In Vallesina, il tour in bicicletta si effettua ogni mercoledì, venerdì e domenica dalle h 17.30 (dal 26 giugno al 31/07 e dal 14/08 al 16/09) e ogni venerdì e domenica dalle h 16.00 (dal 20/09 al 27/10), durata due ore, percorso facile. Una pedalata tra arte e natura, lungo la ciclabile che costeggia la ferrovia, per ammirare le opere realizzate dagli artisti 2501, Basik, Gio Pistone, Nicola Alessandrini, Turbosafary, sugli facciate delle storiche stazioni ferroviarie.

Ad Arcevia, il tour in auto si effettua durante il Frasassi Climbing Festival, tutti i giorni dalle h 17.00 (dal 7 al 9 settembre), durata 2 ore. Un’occasione unica per visitare due siti straordinari: la ex Cava Mancini, sito industriale dismesso riqualificato dalle opere di due artisti internazionali – Zio Ziegler e Moneyless – e la Tenuta San Settimio, con 400 ettari di parco, in cui sono immerse le opere di Moneyless.