26-30 Aprile 2019


Anche Fabriano è pronta a celebrare l’Internazional Jazz Day , che nella Città Creativa è al suo terzo appuntamento: si parte con un’anticipazione il 26 aprile, per arrivare fino al 30 aprile, con una serie di concerti in contemporanea nei locali che aderiscono all’iniziativa. Ultimo appuntamento il 3 maggio prossimo.

Come hanno ricordato Marco Agostinelli e Fabio Bianchi dell’associazione Fabriano Pro-Musica che coordina insieme al musicista Pier Chiaraluce la manifestazione, l’International Jazz Day è un’iniziativa internazionale, promossa dall’UNESCO, che ha individuato il jazz come un linguaggio universale, in grado di unire persone di tutto il mondo: il clou dell’iniziativa sarà lo spettacolo “Jazz e Liberazione“, del 30 Aprile.

Saranno coinvolti circa 60 musicisti, provenienti da tutte le Marche, in un’iniziativa che si inserisce appieno nella preparazione della città verso la XIII Creative Cities Conference, come ha ricordato l’assessore alla Cultura, Ilaria Venanzoni.

Il programma prevede il 26 aprile, un aperitivo al Bistro l’Angoletto con Filippo Macchiarelli. Il giorno successivo, dopo cena al bar della Posta con musica Dj. Il 29 aprile, alle 18, all’interno della libreria Pandora, l’iniziativa Ritratti in jazz a cura di Marco Agostinelli e Marco Rossi, lettura del libro “Ritratti”, intervallato da musica live.

Il 30 aprile, aperitivo al Wooden bar con Stefano Conforti Jazz Quartet; al Jolly Bar con Carmenati & Di Piero Jazz Due; Pasticceria Mimosa con Pablo Prioretti & Paolo della Mora; al Cin Cin bar con Giordano Pietroni & Luca Pecchia. Si prosegue all’orario di cena al Fricandò con Federico Lenci & Marco Belardinelli; La Cambira con Alberto Napolioni & Tommaso Agostinelli; La Mattata con Paggi Matteo Jazz Group.

Tutti, poi, all’Oratorio della Carità, dove alle 21:15, l’Orchestra Concordia proporrà un concerto con 12 brani, unendo il tema del jazz alla Festa della Liberazione. Un racconto con Tiziana Foschi e Oreste Aniello. Dopo cena: The Tanning Pub con Fabri Jazz Combo; L’Angoletto con Filippo Macchiarelli; al Bar Mario con Spacecakes; Lo Sverso con Francesconi & Cimmarra. La manifestazione avrà un’appendice, infine, il 3 maggio, dopo cena, al Sonic Room con l’esibizione Trio O.N.D.E.

L’evento, a livello internazionale, coinvolgerà città di tutto il mondo, con un evento globale trasmesso in diretta da Melbourne, a cui prenderanno parte oltre 30 artisti di livello internazionale, tra cui l’UNESCO Goodwill Ambassador Herbie Hancock.

Il concerto sarà visibile sui siti jazzday.com e unesco.org, e sui rispettivi canali YouTube e Facebook dalle 16:00 di Martedì 30 Aprile.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell’International Jazz Day