31 Ottobre 2018, Giornata Mondiale delle Città

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha indicato il 31 di Ottobre come giornata mondiale delle Città, attraverso la sua Risoluzione 68/239.

Si tratta di una giornata dedicata a promuovere l'attenzione sulle sfide della globalizzazione urbana, e della cooperazione sullo sviluppo sostenibile.

Il tema del 2018: "Costruire città sostenibili e resilienti"

Il tema del 2018 per la Giornata Mondiale delle Città è "Costruire città sostenibili e resilienti": anche in caso di catastrofi umane o naturali, le città non devono cessare di essere un luogo di vita, di servizi, di opportunità. Per questo, la resilienza è stata scelta come tema centrale di quest'anno, insieme alla sostenibilità.

Città Creative e Giornata Mondiale delle Città

Il Network delle Città Creative UNESCO ha la resilienza come elemento centrale della sua azione, e sente perciò come particolarmente importante questa giornata.

L'innovazione deve essere messa al servizio dell'inclusione sociale; arte, cultura e creatività possono essere strumenti di integrazione e di promozione della diversità e della partecipazione anche dei settori più marginali della società. I processi di rigenerazione urbana sono al centro della ricerca di soluzioni per i processi post-industriali e post-catastrofe.

Per questo, il Network delle Città Creative UNESCO, nel corso del Meeting Annuale di Fabriano 2019, affronterà il tema della Città Antifragile.

Dialoghi Urbani

Nel corso della Giornata Mondiale delle Città, si svolgerà l'evento "Dialoghi Urbani": tavole rotonde, proiezioni di film, performance artistiche sul tema della Città.

Di seguito il programma dell'iniziativa, a cui parteciperà anche Francesca Merloni, Ambasciatrice UNESCO di Buona Volontà per le Città Creative.

10:15 – 12:00 am - Panel 1 (Room IV): "Inclusive and Sustainable Cities: Understanding the Human Face of Urbanization".

Partecipano i Sindaci:

Chiraz Dhibi – Hessi El Ferid, Kasserine, Tunisia; Magid Magid – Sheffield, Regno Unito; Vice-Sindaco Christine Bruneau – Boulogne-Billancourt, Francia; Vice-Sindaco Marc Chassaubéné – Saint Etienne, Francia; Vice Sindaco Marik Fetouh – Bordeaux, Francia; Sua Eccellenza Elaine Ayotte –Delegato Permanente del Canada all'UNESCO;

(Videomessaggio di Mingbo Chen – Direttore Generale della Commissione Municipale per l'Economia e l'Informazione di Shanghai)

Modera: Shams Asadi – Ufficio per i Diritti Umani e pianificatore urbano, Vienna, Austria

2:00 – 3:30 pm - Panel 2 "Innovation for sustainable urban development: what works, what doesn’t?"

Partecipano i Sindaci:

Teresita de Jesús Luis Ojeda - San Dionisio, Messico; Ted Terry – Clarkston, Georgia, USA; Vice-Sindaco Hannu Penttilä – Vantaa, Finlandia; Alice Charles – Responsabile Cities and Urban Development, World Economic Forum; Phillipe Poullaouec-Gonidec –UNESCO Chair in Landscape and Environmental Design, Canada; Atif Rizvi, Executive Director, CELL Foundation;

Modera: Virginie Lepetit, Editor-in-Chief, Courrier International “Villes”;

3:30 – 4:50 pm - Panel 3: "The power of art as a vector for inclusion and non-discrimination in the urban space"

Partecipano:

Vice-Sindaco Lucienne Redercher – Nancy, Francia; Benedetto Zacchiroli – Presidente della European Coalition of Cities against Racism (ECCAR); Francesca Merloni – Goodwill Ambassador for UNESCO Creative Cities; Kouka – Muralist/street artist/attivista; Shuck One – Muralist/street artist/attivista;

Modera: Anne-Marie Melster, Co-Founder e Executive Director di ARTPORT

4:50 – 5:00 pm (Room IV) CLOSING CEREMONY -

Con Ernesto Ottone R., Assistente Direttore Generale per la Cultura

5:00 – 6:00 pm: THE URBAN ARTISTS ARE PRESENT: performance artistiche;