Poiesis: poesia, arte, musica, cinema


POIESIS

Festival di arte, poesia, musica, cinema e teatro che si svolge nel centro storico di Fabriano, coinvolgendo tutta la città ed attirando numerosi visitatori. Il nome Poiesis rimanda al verbo greco poieo che significa fare ma è anche la radice etimologica di poesia e vuole sottolineare l’eterno impulso che spinge l’uomo a realizzare, costruire e creare.

 

Tutto si svolge nei luoghi più significativi a livello culturale e storico del centro cittadino, accogliendo poeti, musicisti, uomini di lettere, attori e registi di fama internazionale e nazionale. Per tre giorni lo scenario urbano assume una nuova veste e da polo industriale storicamente operoso diventa città culturale, “un’officina di arte cultura e bellezza a cielo aperto” dove le varie discipline si incontrano e creano percorsi culturali sollecitando una profonda riflessione sul senso del vivere insieme armonico e produttivo.

Le edizioni

In ogni edizione, le molteplici espressioni artistiche hanno avuto un filo conduttore per l’intera rassegna: dopo la Passione del 2008, Anima faber del 2009 e Madre terra nel 2010, il tema del 2011 è stato Fratelli in Italia, un invito alla celebrazione dei 150 anni di Unità d’Italia e nel 2012, la Grande Opera.

In tutte le edizioni, Poiesis ha scelto anche un’immagine, un’icona rappresentativa del tema trattato, esposta nelle sale dello Spedale del Buon Gesù, sede della Pinacoteca civica : nel 2008 è stata esposta la Maddalena Penitente del Caravaggio, nel 2009 Le Baiser di Rodin, nel 2010 i Trash people dell’artista tedesco HA Schult e nel 2011 un’originale esposizione di capolavori del Tiziano, Caravaggio, Gentileschi e Carracci rappresentativi di San Francesco, patrono d’Italia.  



Il tema dell’edizione 2012 è stato la Grande Opera. Il simbolo è il cerchio, ma anche “O” come Opera, a indicare contemporaneamente i luoghi dell’anima e i luoghi fisici, la città stessa che si trasforma da città del fare ad officina di cultura.

Poiesis ha saputo conquistare un ruolo di primo piano nel panorama culturale italiano ed internazionale, tanto che dal 2010, UNESCO ha associato la manifestazione al Festival Internazionale della Diversità Culturale che si tiene ogni anno a Parigi.

Dal 04/06/2016
Al 04/06/2016