Enghien Les Bains ospiterà l'Annual Meeting 2017 delle Città Creative UNESCO


Ad Enghien les Bains l’Annual Meeting del Network Creative Cities UNESCO 2017

Fabriano ha ottenuto il voto di moltissime città del mondo. UNESCO ha comunicato oggi che Enghien-les-Bains, Comune nel dipartimento di Val d’Oise, alle porte di Parigi, capofila della categoria Media Arts, ospiterà il prossimo Annual Meeting delle Città Creative Unesco.

Fabriano, città della categoria Artigianato e Arti e Tradizioni popolari, fra le più giovani nella rete Unesco, ha sostenuto la competizione finale ed ha ottenuto un lusinghiero risultato. Il Sindaco Giancarlo Sagramola e Francesca Merloni – rappresentante del Comitato Fabriano Città Creativa – si sono già congratulati con il Sindaco della città francese.

Molti attestati di stima per Fabriano:

Fabriano ha ottenuto il voto di moltissime Città del mondo che hanno creduto nel nostro progetto e nelle nostre potenzialità. Crediamo nella nostra idea e nel nostro progetto per le Marche che continueremo a sostenere e presenteremo nuovamente nei prossimi appuntamenti del Network Unesco”.

Siamo stati ripagati dalla fiducia delle Città che hanno votato Fabriano e che ringraziamo per il loro sostegno- continua il Sindaco- questa sfida ed il risultato ottenuto ci hanno dato la prova che siamo in grado di competere a livello mondiale, anche con città creative di dimensioni maggiori e da più tempo all’interno della rete Unesco.

E’ stata condotta una importante operazione di promozione della Città, del nostro territorio, delle Marche e dell’Italia stessa, che sono state al centro dell’attenzione delle 116 città creative appartenenti a ben 54 paesi nel mondo per oltre 6 mesi, tanto è durata la selezione delle candidature.

Inviamo i nostri migliori complimenti a Parigi ed a Enghien-les-Bains, auguriamo che l’Annual Meeting si possa svolgere con successo e da oggi lavoreremo per portare ad esso il nostro contributo”.

Dal 10/03/2016