21 giugno 2014 Cristiano De Andrè


E' disponibile il programma del Fabriano Forum 2014 delle Città Creative UNESCO.

21 Giugno, Museo della Carta e della Filigrana

ore 09.30 : Saluti inaugurali di Giancarlo Sagramola (Sindaco di Fabriano), Francesca Merloni (Portavoce di Fabriano Città Creativa UNESCO), Guido Papiri (Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana).

ore 10.00 - Prima sessione : "Sviluppo del territorio e imprese creative. Le città del Network si raccontano"

Introduce: Denise Bax (UNESCO - Coordinatrice del Fond International pour la diversitè culturelle)

Partecipano i delegati delle Città Creative di Hangzhou (Cina), Kanazawa (Giappone), Paducah (USA), Santa Fe (USA), Bologna (Italia), Fabriano (Italia);

  ore 12.30 Seconda sessione : "UNESCO e Regione Marche, scenari e prospettive internazionali"

Oliviero Beha intervista Gian Mario Spacca, Presidente della Regione Marche.

 

Ore 13.15 : Light Lunch

 Ore 14.30 - Seconda sessione: "Dalla cultura materiale le basi della comunità del futuro"

Introduce Danielle Mazzonis (Commissione Italiana per l'UNESCO)

 Ne discutono con i rappresentanti delle Città Creative :

 

Giorgio Cippitelli (Segretario Regionale Confartigianato)

Sergio Mustica (Consigliere Fondazione Carifac)

Massimiliano Polacco (Direttore Confartigianato Marche)

Gino Sabatini (Presidente regionale CNA Marche)

 

ore 17.30 - conclude : Patrizia Casagrande (Commissario Straordinario Provincia di Ancona)

 

ore 18.00 - Chiostro Centrale, Giulia Mazzoni in concerto

 

22 Giugno, Ridotto del Teatro Gentile

 "Fabriano, la Città Ideale"

 

Ore 11.30 - "Visioni e visionari per una città nuova"

Olivero Beha ne discute con :

Guido Barbieri (musicologo, critico musicale de "La Repubblica", voce di "Radio 3 Suite");

Didi Gnocchi (fondatrice Ultrafragola TV);

Leonardo Paulillo (esperto di diritto d'autore);

Francesco Spano (Segretario Generale del MAXXI);

Cecilia Valmarana (Responsabile Produzione e Coproduzione RAI Cinema);

Alessio Vlad (Direttore artistico Teatro dell'Opera di Roma);

 

conclude : Pietro Marcolini (Assessore alla cultura Regione Marche);

 ore 15.30 - Giardini del Pojo : "Creuza de ma 2014 - Il viaggio continua", Mauro Pagani in concerto;

ore 17.00 - Philippe Daverio : "La Città Ideale. Il nuovo umanesimo";

 

ore 18.30 - "La promessa dell'Umanesimo (tutti i pro e i contro della lettura)", dialogo affabulante tra Giuseppe Cederna e Filippo La Porta;

ore 19.30 - "Bach Flute Sonatas", concerto con Massimo Marcelli (flauto) e Ramin Bahrami (pianoforte);

 ore 22.00 - Piazza del Comune, "Via dell'amore vicendevole", concerto di Cristiano De Andrè;

 

Lunedì 23 Giugno, Camera di Commercio, Sala Parlamentino, Ancona

ore 10.30 - Terza sessione, "Lo sviluppo delle piccole e medie imprese nelle dinamiche di internazionalizzazione";

 

Facilita e introduce i lavori

Prof. Donato Iacobucci, coordinatore della Fondazione Aristide Merloni;

 Ne discutono con i rappresentanti delle città:

Giorgio Cataldi (Presidente Marchet);

Rodolfo Giampieri (Presidente della Camera di Commercio di Ancona);

Paolo Picchio (Presidente del Consorzio Music Marche);

 

conclude : Sara Giannini (Assessore Artigianato e Industria Regione Marche);

 

Martedì 24 Giugno, Museo della Carta e della Filigrana, Fabriano;

 

ore 09.00 - Sessione di lavoro a porte chiuse, "Verso un progetto di rete delle Città Creative UNESCO"; 

 Partecipano i rappresentanti delle città creative e le associazioni di categoria, 

Facilitano i lavori : Vittorio Salmoni, Carlo Pesaresi (Associazione DECA);

 

ore 18.00 - Sala del Consiglio Comunale, Fabriano

Celebrazione della firma del protocollo di intesa tra le città;

Dal 13/06/2014