21-24 giugno 2014 Città Ideale e Residenze d'Artista


Sarà la Città la protagonista delle riflessioni che si terranno durante il Fabriano Forum delle Città Creative UNESCO 2014.

L'idea è di pensare i presupposti per la Città Ideale del nostro tempo, un luogo in grado di vincere le nuove sfide dell'economia post-industriale: l'occupazione, l'attrazione e la gestione del turismo, la promozione delle imprese culturali ed innovative, l'ideazione di attività commerciali 3.0, tutti tasselli imprescindibili per lo sviluppo di un territorio.

Fabriano, la Città Ideale

Fabriano, dopo anni di crisi durissima, deve ritrovare la sua fiducia, il suo slancio: le basi per lo sviluppo dovranno essere il connubio tra cultura materiale e sapere immateriale, la contaminazione tra turismo e artigianato, e le nuove forme di valorizzazione della conoscenza e della memoria.

La giornata del 22 giugno sarà dedicata alla riflessione sul tema della Città Ideale, e al cammino di Fabriano verso la riconversione: ne parleremo con giornalisti, artisti, intellettuali, uomini delle Istituzioni e dell'impresa, in un percorso che si snoderà tra diversi luoghi della città.

Le Residenze d'Artista

La Città Ideale che parte dal Fabriano Forum 2014 è fatta anche di Residenze d'Artista: un progetto per trasformare Fabriano in una officina di cultura a cielo aperto, aprendo la città al contatto con importanti artisti, che ne faranno la sede per la loro riflessione creativa. Un modo innovativo di portare la cultura nella comunità e di promuovere la contaminazione tra generi, luoghi e saperi, nello spirito dell'UNESCO e delle Città Creative.

Ad inaugurare le Residenze sarà Cristiano De Andrè, che da Fabriano farà partire il suo tour: Cristiano De Andrè e i suoi musicisti incontreranno la cittadinanza in diverse occasioni, per concludere poi il Fabriano Forum con un grande concerto gratuito in Piazza della Repubblica, domenica 22 Giugno.

Dal 09/06/2014