Un bando per il logo dell'evento UNESCO a Fabriano


 

BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO

UNESCO Creative Cities Network - XIIIth Annual Meeting - FABRIANO 2019”

 

La Fondazione Aristide Merloni, in collaborazione con il Comune di Fabriano, istituisce un bando di concorso di idee per la progettazione di un logotipo da utilizzare quale logo ufficiale dell'evento “UNESCO Creative Cities Network – XIIIth Annual Meeting - FABRIANO 2019 e dei progetti e delle iniziative ad esso strettamente connessi.

 

Il logotipo sarà riportato nella comunicazione, segnaletica, produzione editoriale, sito web e ogni altro materiale e supporto riferito all'evento sopra citato. Al logotipo si chiede di affiancare un payoff che esprima le intenzioni comunicative proposte nello stesso.

L’Annual Meeting è l’evento annuale principale del Network Creative Cities e vede la partecipazione ed il coinvolgimento delle delegazioni delle città del Network Creative Cities per discutere e confrontarsi sugli aspetti riguardanti la missione, gli obiettivi, le strategie future di UCCN, tra meetings, workshops, eventi, mostre, iniziative varie.

Ogni edizione dell’Annual Meeting viene organizzata ed ospitata in una città diversa del Network: Fabriano è stata designata ad ospitare l’edizione 2019 dell’UCCN Annual Meeting.

Le precedenti edizioni si sono svolte nel 2017 ad Enghiens Les Bains (FR) e nel 2016 ad Östersund (SE). Ogni edizione dell'Annual Meeting è stata caratterizzata da un proprio logo di riferimento.

Ulteriori informazioni sul network e sul programma delle Città creative UNESCO possono essere raccolte su www.fabrianocreativa.it, https://en.unesco.org/creative-cities/home, www.unesco.it.

E' possibile partecipare al bando individualmente o in forma associata: i candidati devono essere di età non superiore a 40 anni e avere la residenza, il domicilio, la sede legale o la sede operativa nella Regione Marche o in una delle altre città creative italiane (Bologna, Pesaro, Roma, Carrara, Milano, Torino, Parma, Alba).

È ammessa la partecipazione dei seguenti soggetti, se in possesso dei requisiti sopra citati:

-liberi professionisti e operatori di settore (grafica, design, illustrazione)

-studenti regolarmente iscritti a corsi di laurea, laurea magistrale, scuole di specializzazione post-diploma, dottorato di ricerca e master presso Università pubbliche o private, o istituti parificati pubblici o privati, nelle seguenti discipline: Design e Arti, Grafica Pubblicitaria;

-laureati che abbiano conseguito il diploma di laurea breve o magistrale, sia in Università pubbliche o private, o istituti parificati pubblici o privati, non ancora iscritti a albi e ordini professionali, nelle seguenti discipline: Design e Arti, Grafica Pubblicitaria;

 

I candidati dovranno presentare i seguenti elaborati progettuali:

-una breve relazione descrittiva della proposta progettuale, che ne spieghi il significato, la logica e gli intenti comunicativi (max. 600 battute, spazi inclusi), eventualmente con l'ausilio di ulteriori elementi visivi;

-una proposta progettuale, che contenga il logotipo stampato a colori, una versione bianco e nero, una versione a colori ridotta del 50%, una versione in bianco e nero ridotta del 50% e il payoff;

-due ulteriori tavole contenenti delle possibili applicazioni e/o visualizzazioni del logotipo in contesti e situazioni differenti, che ne valorizzino le qualità e ne facciano comprendere la dimensione sistemica;

-un cd o dvd-rom contenente copia in supporto digitale di tutti gli elaborati progettuali, avendo cura che proposta progettuale e tavole ulteriori siano presentate sia in formato jpeg ad alta risoluzione sia in vettoriale.

 

I candidati dovranno inoltre presentare:

-la domanda di partecipazione, compilata e sottoscritta;

-dichiarazione sostitutiva di Atto Notorio (All. A);

-modulo di cessione del copyright debitamente compilato e sottoscritto (All. B);

-fotocopia fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore;

 

Nel caso di partecipazione in gruppo, le dichiarazioni di cui agli allegati A e B dovranno essere compilate e firmate da ciascun concorrente, così come di ciascuno deve essere allegata copia, non autenticata, del documento di identità.

 

Il logotipo dovrà essere:

-nuovo, distintivo, originale;

-riconoscibile e riproducibile sia a colori, sia in bianco e nero, sia in grandi sia in piccoli formati;

-utilizzabile almeno in due diverse varianti, utili ad identificare in maniera chiara un ambito di utilizzo istituzionale e uno commerciale;

-versatile ed applicabile, mantenendo la sua riconoscibilità, su formati e materiali diversi: immagine coordinata classica (es: carta intestata, buste, biglietti da visita, etc), comunicazione online e offline (manifesti, brochure, banner, siti internet, social network), elementi di merchandising (penne, tazze, t-shirt, shopper, etc.);

-rappresentante una forma distintiva, utilizzabile come base per creare elementi di merchandising e materiali tridimensionali (es: portachiavi, gadget, etc);

-dotato di tutte le caratteristiche e i requisiti per poter essere validamente registrato a nome della Fondazione come marchio, in Italia, nell'Unione Europea e nelle opportune giurisdizioni internazionali;

Il logotipo dovrà inoltre essere suscettibile di riduzione o di ingrandimento senza con ciò perdere di qualità grafica e forza comunicativa, e deve inoltre essere utilizzabile in dimensioni variabili dal molto grande (p.e. Striscioni, pubblicità esterna extralarge, fiancate di autobus) al molto piccolo (p.e. Biglietti da visita, spille, icone web).

 

Iscrizione al concorso e modalità di partecipazione e invio degli elaborati

L’iscrizione al concorso è subordinata all'invio dell'apposito modello/domanda di partecipazione con tutti i necessari allegati (All. A, All. B e fotocopia fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore) unitamente alla busta contenente gli elaborati in un plico chiuso, sigillato e non trasparente, e inviato a Fondazione Aristide Merloni, Viale Aristide Merloni 45, 60044, Fabriano (Ancona) entro il 06 Aprile 2018. 

Farà fede la data del timbro dell'ufficio postale di presentazione. Il plico dovrà riportare sulla parte esterna della busta esclusivamente la dicitura stampata (non scritta a mano) su adesivo bianco: “LOGO ANNUAL MEETING UNESCO 2019” – Fondazione Aristide Merloni, Viale Aristide Merloni 45, 60044, Fabriano, (AN).

 

Il plico chiuso, sigillato e non trasparente non dovrà avere alcuna indicazione del concorrente e su di esso non dovranno essere apposti segni, simboli, impronte, tracce, sigle o comunque qualsiasi altro elemento che possa identificarlo

 

All'interno del plico dovranno essere contenuti, pena l'esclusione, tutti gli elaborati, moduli e documenti richiesti ai sensi del presente bando, contenuti in ulteriori no. 2 buste chiuse, di colore bianco, non trasparenti, senza che su di esse venga apposta alcuna indicazione del concorrente od alcun segno, simbolo, impronta, traccia, sigla o comunque qualsiasi altro elemento identificativo.

 

Le due buste dovranno avere il seguente contenuto:

 

  1. All'interno di una busta devono essere inseriti il progetto, sia su supporto cartaceo sia su supporto informatico, e la relazione descrittiva dell'idea di progetto. Sia il prodotto sia la relazione contenuti nella busta di formato standard 19 x 26 cm non devono violare i caratteri dell'anonimato attraverso l'apposizione di segno, simbolo, impronta, traccia, sigla o comunque qualsiasi altro elemento che possa risultare identificativo, pena l'esclusione dal concorso.

  2. All’interno di una seconda busta devono essere inseriti la Domanda di Partecipazione, il Modulo Allegato A (Dichiarazione sostitutiva di atto notorio), il Modulo Allegato B (modulo di cessione del copyright), debitamente compilati e sottoscritti, e la fotocopia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità, firmata, non autenticata. Nel caso di partecipazione in gruppo, la stessa busta deve contenere i Moduli Allegati A e B, e una copia del documento di identità di ciascuno dei componenti del gruppo, così come il documento che attesti il soggetto rappresentante il gruppo nei rapporti con la Fondazione, di cui all'Articolo 3 del presente Bando.

 

La Fondazione Aristide Merloni si riserva di prorogare a suo insindacabile giudizio il termine di presentazione delle domande del presente Bando di concorso. L'invio degli elaborati si intende ad esclusivo rischio dei partecipanti.

 

Al soggetto o gruppo di soggetti vincitori sarà corrisposto un premio in denaro di Euro 5000,00: il vincitore si impegna a partecipare alla presentazione pubblica del logo, e sarà invitato a spese della Fondazione Aristide Merloni, a partecipare all’Annual Meeting 2019. 

La Fondazione Aristide Merloni si impegna a valorizzare i migliori dieci elaborati pervenuti ai sensi del presente Bando, con la realizzazione nell'ambito dell'Annual Meeting di una mostra e/o pubblicazione.

 

La valutazione dei progetti compete ad un'apposita Giuria di 5 membri, di cui due nominati dalla Fondazione Aristide Merloni, due dal Comune di Fabriano e uno scelto di comune accordo tra entrambi, individuati tra figure di comprovata esperienza e competenza nel settore delle attività culturali e delle professioni legate all'arte, alla creatività e alla cultura e/o di comprovata esperienza nei settori della grafica, dell'illustrazione e del design.

 

Il presente Bando e relativi allegati saranno pubblicati tra gli altri sul sito web di Fabriano Città Creativa UNESCO e sul sito web del Comune di Fabriano.

Eventuali quesiti sul bando potranno essere indirizzati esclusivamente all'indirizzo mail info@fabrianocreativa.it.

 

Fanno parte integrante del presente Bando la Domanda di Partecipazione con i seguenti allegati:

- Modulo All. A (Dichiarazione sostitutiva di atto notorio)

- Modulo All. B (Modulo di cessione del copyright)

- Solo per i Gruppi: delega di rappresentanza sottoscritta da tutti i componenti del Gruppo

 

Scarica il Bando

Scarica l'Allegato A

Scarica l'Allegato B

 

Dal 02/06/2018
Al 04/06/2018