RINASCO - 22 luglio San Ginesio


22 luglio San Ginesio

piazza Alberico Gentili

RINASCO,  le Città Creative per l’Appennino

ore 17,15  Saluti istituzionali :

Mario Scagnetti,  Sindaco di San Ginesio

Giuliano Pazzaglini, Sindaco di Visso,  Rappresentante Unione dei Comuni Terremotati

Moreno Pieroni, Assessore della Cultura - Regione Marche          

  • Presentazione dei progetti per le aree colpite dal sisma a cura  della Fondazione Aristide Merloni:

Health Point and Dynamic Maps for the Security of Territory

San Ginesio, luogo scelto come luogo-pilota per la ricostruzione nell'area danneggiata dal sisma. L'obiettivo del progetto RINASCO è quello di creare una piattaforma digitale dell'intera città medievale danneggiata dal terremoto e di sostenere la ricostruzione strutturale, il welfare sociale, il recupero sociale e culturale, il know-how, l'imprenditorialità.

 

RINASCO, le Città Creative per l’Appennino

Francesca Merloni, Fondazione Aristide Merloni - Focal Point Fabriano Città Creativa       

 intervento conclusivo:

Irina Bokova, Direttore Generale UNESCO

 

 ore 19.00  Omphalos – Terrae Motus

                   a cura di Rossella Vasta

                   inaugurazione mostra,  Teatro Leopardi

 

 

 

Il commento del Direttore Generale UNESCO Irina Bokova sull'incontro di San Ginesio e il progetto RINASCO, dal sito web UNESCO (https://goo.gl/rDXES6):

"My presence with you today is to show the solidarity of the international community to the people and town of the Apennine area following the earthquakes that struck your region. Culture is about resilience and I wish to commend the Merloni Foundation and the UNESCO Network of Italian Creative Cities for their extraordinary dynamism and commitment to UNESCO values for a sustainable future grounded on culture and creativity in support of an important cause".

Per maggiori informazioni sull'intervento di Irina Bokova su Città Creative, ricostruzione e sviluppo sostenibile, è possibile visitare il sito UNESCO.