RINASCO Le Città Creative per l'Appennino


RINASCO: le Città Creative per l’Appennino

20-22 Luglio, Portonovo di Ancona / Fabriano / San Ginesio

 

Progetti, sperimentazioni, idee, cultura per rilanciare l’Appennino. 

Una rinascita sostenibile e innovativa, un nuovo modello di città per le aree interne

 

Rinasco: proposte concrete per i luoghi colpiti dal terremoto e il rilancio dell’Appennino, con il contributo di 13 personalità di spicco del panorama economico, politico e culturale internazionale, dell’UNESCO e della rete delle Città Creative.

Fin dalla sua nascita negli anni ’60, la Fondazione Aristide Merloni ha lavorato per attivare le energie imprenditoriali del territorio e per favorire l’inclusione sociale: uscire dalla crisi del sisma richiede interventi di particolare forza, che sappiano integrare le spinte innovative  con la bellezza del patrimonio culturale e paesaggistico dell’Appennino, per una ricostruzione sostenibile e concreta.

Il Comitato Scientifico della Fondazione Aristide Merloni dedicherà larga parte dei suoi lavori di quest’anno al tema della rinascita dell’Appennino, mobilitando risorse e idee della società civile, di cittadini e imprese private.

Un obiettivo perseguito integrando principi, riflessioni e analisi di UNESCO e delle Città Creative per condividere un cambio di paradigma, con l’ambizione di costruire un nuovo modello di sviluppo sostenibile e innovativo per le aree interne, a partire dal “laboratorio” di San Ginesio, il centro del maceratese “adottato” dalla città di Fabriano e dalla Fondazione.

Le attività e i progetti del Comitato Scientifico e di Fabriano Città Creativa dell’UNESCO verranno presentati dal 20 al 22 Luglio, tra Portonovo di Ancona, Fabriano e San Ginesio. Alla riflessione sul dopo-sisma, il Comitato Scientifico della Fondazione unirà discussioni sull’andamento dell’economia globale e sul futuro del processo di integrazione europea.

 

Il programma

 

20 luglio, ore 17:00 

Auditorium “La Fonte”, Portonovo 

 

Conferenza “Il Destino dell’Europa” 

Partecipano Romano Prodi, Enrico Letta, Daniel Gros, Ferruccio de Bortoli;

 

21 luglio, ore 9:00

Fortino Napoleonico, Portonovo

 

Introduzione ai lavori e prima sessione di lavoro del Comitato Scientifico della Fondazione Aristide Merloni: “Riflessioni sulla Presidenza Trump e i suoi effetti sulle dinamiche del mercato globale”.

Presiede Enrico Letta, Presidente del Comitato, coordina Romano Prodi;

 Enrico Letta, Francesco Merloni, Francesca Merloni presentano RINASCO

21 luglio, ore 10:30

Oratorio della Carità, Fabriano (in simultanea con il Comitato Scientifico)

 

Incontro con Irina Bokova, Direttore Generale dell’UNESCO, a cura di “Fabriano Città Creativa UNESCO”;

 

Saluti istituzionali del Sindaco di Fabriano, del Presidente della Regione Marche, della Commissione Nazionale Italiana dell’UNESCO.

Partecipa il Coordinamento delle Città Creative italiane (Roma, Bologna, Torino, Parma, Fabriano);

Presiede e coordina Francesca Merloni, Focal Point Fabriano Città Creativa UNESCO; conclusioni  di Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo;

 

21 Luglio, ore 12.30

Pinacoteca Civica Bruno Molajoli, Fabriano (in simultanea con il Comitato Scientifico)

 

Inaugurazione della mostra “Tavola Aurea” di Rossella Vasta, Sala Rossa;

 

21 luglio, ore 14:00

Fortino Napoleonico, Portonovo

 

Seconda sessione di lavoro del Comitato Scientifico della Fondazione Aristide Merloni: Le Città Creative e la ricostruzione dopo il terremoto”;

Partecipano Giuseppe De Rita, Presidente del CENSIS, Alberto Biancardi, Irina Bokova, Direttore Generale dell’UNESCO.

  

22 luglio, ore 17:15 

San Ginesio, Piazza Alberico Gentili

 

Saluti istituzionali del Sindaco di San Ginesio, dei Comuni del Terremoto, dei rappresentanti del Governo

Presentazione dei progetti per le aree colpite dal sisma a cura della Fondazione Merloni:

  • Health Point
  • Mappa dinamiche per la sicurezza del territorio

Presiede e coordina Francesca Merloni, Focal Point Fabriano Città Creativa UNESCO; 

Intervento conclusivo di Irina Bokova, Direttore Generale dell’UNESCO: “Dichiarazione della missione UNESCO e il progetto per la rinascita degli Appennini”.

È prevista la presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

 

22 Luglio, ore 18.30

Teatro “Giacomo Leopardi”, San Ginesio

 

Inaugurazione della mostra “Omphalos – Terrae Motus”, a cura di Rossella Vasta;

 

 

 

Il Comitato Scientifico della Fondazione Aristide Merloni: vedi il programma dettagliato

Fabriano Città Creativa UNESCO per l'Appennino: vedi il programma dettagliato

Conferenza stampa di presentazione

 

I Progetti di RINASCO

 

 Programma Rinasco Appennino

Dal 20/07/2017
Al 22/07/2017